Graffe della nonna: l’impasto con patate

Disponete le ciambelle create su una teglia ricoperta da quadrati di carta forno (li ho preparati precedentemente tagliando un foglio di carta forno in quadrati) e distanziateli  tra di loro. Copritele con un canovaccio e lasciate lievitare per 1 ora in un luogo caldo, fino a che le ciambelline non saranno raddoppiate di volume. Trascorso il tempo di lievitazione, le vostre graffe saranno lievitate (7.) quindi cuocete le zeppole in abbondante olio caldo (8.), immergendole con il quadrato  di carta forno. Rimuovete il quadrato di carta forno con una pinza o con le mani, subito dopo averle immerse (8.). Friggete  facendole dorare da entrambi i lati. 

Scolate le zeppole su un foglio di carta assorbente e lasciatele intiepidire per qualche secondo. Passate le graffe  nello zucchero semolato (9.) da entrambi i lati e adagiate su un piatto da portata.

Servite Le zeppole di patate e buon appetito.

Continuate  a guardare le nostre video ricette. Lasciate un commento e fateci sapere se era di vostro gradimento ;).

CONTINUA A LEGGERE -->

Pagine: 1 2 3 4