Crostata di castagne

Avvolgete la palla in un foglio di pellicola trasparente e mettete a riposare in frigo per 30 minuti. Trascorsi i 30 minuti di riposo, dividete il panetto in 2 parti uguali (4.). Stendete la prima  frolla su un foglio di carta forno e con un coperchio, ricavate un disco (5.) (dalle dimensioni che desiderate) e definite il cerchio con un coltello. Con le mani date la forma di una castagna. Ripetete la stessa operazione per la seconda frolla, ottenendo così due castagne delle stesse dimensioni (6.).

CONTINUA A LEGGERE -->

Pagine: 1 2 3 4