Sfinci di riso messinesi direttamente dalla Sicilia

Fate riscaldare una pentola con l’olio e non appena l’olio avrà raggiunto la temperatura, potete friggere i vostri sfinci di riso. Girateli di tanto in tanto e non appena avranno raggiunto la doratura (13.) , potete scolarli su un foglio di carta assorbente per alimenti. Dopo aver terminato questa operazione ne resta solo una: passateli nello zucchero ancora caldi o freddi come desiderate (14.-15).

Gli sfinci di riso messinesi sono pronti. Buon appetito.

CONTINUA A LEGGERE -->

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7