Savoiardi fatti in casa

 Su una teglia da forno adagiate un foglio di carta forno. Inserite il composto in una sacca a poche o siringa da cucina e create dei bastoncini (4.), che tenderanno ad allargarsi dopo qualche minuto. Distanziateli tra di loro per evitare che si uniscano. Spolverizzate ogni biscotto  con dello zucchero semolato (5.). Infornate in forno ben caldo a 180° per 10 minuti. Fate attenzione a non bruciarli quindi guardateli spesso, e non appena risulteranno dorate, estraeteli dal forno e lasciateli raffreddare (6.). Fate attenzione a lasciarli attaccati alla carta forno fino al completo raffreddamento in quanto restando morbidi si possono sbriciolare.

I savoiardi sono pronti per essere mangiati o per realizzare un buon tiramisù. Buon appetito.

CONTINUA A LEGGERE -->

Pagine: 1 2 3