Focaccia intrecciata morbidissima con olive e pomodorini

 

Unite il sale e la restante acqua tiepida (4.) poco alla volta. Impastate bene utilizzando la forza delle mani oppure aiutatevi con un’impastatrice. Impastate fino ad ottenere una palla liscia (5.). Quindi adagiate la palla ottenuta su una ciotola, coprite con della pellicola da cucina e mettete a lievitare per 2 ore in forno spento con lucetta accesa. Trascorso il tempo della prima lievitazione, mettete la ciotola con la palla lievitata in frigo (non dovrete togliere la pellicola, ne toccare la pasta) e lasciatela per 24 ore dentro il frigo. Trascorse le 24 ore di lievitazione avrete un impasto ben lievitato (6.). Se non volete aspettare tutte queste ore di lievitazione, omettete questo passaggio, ma per un’ottima morbidezza e lievitazione è importante che si facciano le 24 ore di riposo in frigo.

 

CONTINUA A LEGGERE -->

Pagine: 1 2 3 4 5